Lo sapevate che: uova polli e allevamenti

Io ho le mie galline,  vivono libere e felici insieme al loro gallo che, pur essendo un pochettino scemotto, cerca di fare il suo “dovere”. Fanno uova se gli va e soprattutto dove gli va. Non vi dico che giri per trovare i nidi!

Prima di avere le galline ho sempre cercato di comprare uova di allevamento a terra. Ho visto delle foto-denuncia delle povere ovaiole in batteria e sono inorridita. Per questo ho deciso di non comprare più uova “strizzate” alle povere galline che nel giro di poco si esauriscono e muoiono. Immagine

 

 

 

 

 

Ma neanche i polli allevati a terra se la vedono tanto meglio. L’amica di mia madre ha dei cugini che gestiscono un allevamento di polli “a terra” e mi ha detto che è pur vero che mettono le zampe a terra, ma il posto che hanno per muoversi, non è un’aia ariosa, come me la immaginavo io, ma un capannone in cui sono stipati.Immagine A me sembra crudeltà, non allevamento.

Quindi si hanno poche possibilità: o comprare uova da persone che hanno galline “libere”, avere delle galline o smettere di comprare le uova… e quindi di mangiarle…

Alla prossima scoperta

vostra

Nosy

FONTE: amica di mamma che ha visitato personalmente l’allevamento.

Lo sapevate che: la carne di vitello sbiancata

Io consumo carne da allevamenti di contadini che conosco, quindi non compro la carne al supermercato o dal macellaio. Proprio ieri ho scoperto che “il mercato” questo fantomatico essere universale e intangibile (composto però da compratori tangibili) pretende che la carne di vitello sia bianca. Ora, io non l’ho MAI vista bianca in vita mia, anzi è rosso vivo, molto più di quella di maiale che è rosa confetto. Detto questo, la domanda che mi pongo è: come la sbiancano?

La risposta è molto semplice, ma poco salutare. Il veterinario somministra massicce dosi di farmaci perché i vitelli rimangano sempre anemici. Le bestie non stanno bene, come si capisce facilmente. Si macella un capo di bestiame e si controlla che la carne sia “sbiancata” al punto giusto, se è così allora si macellano tutti gli animali. Tutto questo, non per una questione di salute o di benessere del bestiame o dell’uomo, ma per una sciocca richiesta commerciale. La carne bianca di vitello è venduta a prezzo maggiore rispetto a quella normale (rossa) ma attenzione! Quella rossa è più sana e quella bianca è imbottita di farmaci. A molte persone non interessano i maltrattamenti che subiscono gli animali in allevamento, ma almeno -spero- penseranno alla propria salute.

Il mercato SIAMO NOI: se compriamo la carne rossa invece di quella bianca, si smetterà di fare soprusi ai poveri vitelliniindex e noi ne guadagneremo in salute!

Alla prossima scoperta,

sempre vostra

Nosy

FONTI: ex veterinaria di allevamento.