Lo sapevate che: i pannolini lavabili

Quando si parla di pannolini lavabili son dolori. Molte persone cercano di dissuaderti o demotivarti ad usarli. Soprattutto se hai preso la saggia decisione di acquistarli per un pupo che ancora non è nato, ma sta arrivando. Le obiezioni più frequenti sono:

  1. è una spesa non indifferente per una famiglia
  2. non è igienico
  3. devi fare delle lavatrici per lavarli, quindi non risparmi sul serio
  4. si sentirà tantissima puzza di cacca
  5. lasciare i pannolini in un secchio e poi lavarli un secondo tempo? ma ti immagini la puzza (variante di cui sopra)
  6. sono troppo ingombranti, non permettono al bambino di muoversi
  7. sono troppo ingombranti (grossi – voluminosi – pesanti) e chissà che caldo tengono ai sederini dei bimbi
  8. a tenersi il pannolino bagnato chissà che irritazioni
  9. mi fa schifo metterci le mani
  10. saranno ecologici ma certamente non sono comodi (come ogni cosa ecologica)

E queste sono solo un esempio. Se avete deciso di usare i lavabili, non lasciatevi scoraggiare, parlate con chi li usa, cosa ne possono sapere quelli che non li hanno nemmeno provati?

ed ora qualche risposta, vi va?

  1. Una spesa INIZIALE… che poi non è così ingente. Pensate che io in tutto ho speso sui 350 euro e ho un parco pannolini piuttosto fornito. Poi si possono anche comprare usati o farseli prestare da qualche parente che non li usa più. Ancora più economico e rispettoso dell’ambiente.
  2. Non riesco a capire esattamente cosa intendano. Cosa non è igienico del mettere tessuti naturali sulla pelle dei nostri figli e cambiarli più spesso. Bo?
  3. I pannolini si lavano con il resto del bucato del piccolo (e anche qualche cosa tua), la lavatrice la faresti comunque no? Cosa cambia rispetto a quello che faresti con gli U&G?
  4. Mi viene da ridere: ma perchè quando il bimbo fa la cacca e lo si deve cambiare, la puzza non si sente?
  5. Io personalmente li risciacquo in acqua fredda, per non fissare macchie e anche odori e funziona benissimo. Anche per 4 giorni e la puzza… mai sentita!
  6. Non è vero, i bimbi si muovono benissimo e non hanno alcuna limitazione
  7. è provato che un pannolino lavabile mantiene una temperatura ottimale rispetto all’U&G, quest’ultimo è paragonabile ad un sacchetto di pastica: non può tenere fresco il sederino, è impossibile!
  8. Le irritazioni da pannolino sono molto più frequenti nei bimbi che indossano gli U&G, fateci solo una domanda: perchè con gli U&G si devono mettere creme e paste protettive allo zinco? Altrimenti il sedere diventa viola! Con i lavabili direte addio anche alla spesa di costose creme protettive. et voitlà, un altro bel risparmio!
  9. Beh, questa è una cosa soggettiva. Anche io pesavo di esser più delicatina, ammetto. Ma quando ho provato i lavabili e mi sono LIBERATA di tutti quei sacchetti puzzolissimi di pannolini sporchi (quelli si che puzzavano,ve lo assicuro!) sono rinata e non mi ha mai fatto particolarmente schifo dargli una sciacquata.
  10. Ci sono talmente tanti tipi di lavabili che è possibile trovare il modello più adatto a sè. Io personalmente mi sono trovata meglio con gli All in 2, ma ho provato di tutto dai ciripà, ai pocket, ai fitted, ai prefold: sono tutti comodi, assicuro!…. bisogna solo provare e vedere cosa si adatta meglio a sè e alle esigenze del pupattolo!

Per quanto riguarda il lato economico vi suggerisco di leggere il bellissimo articolo di Monica:qui e per quanto riguarda il costo delle lavatrici qui.

Immagine

Alla prossima scoperta

vostra

Nosy

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...